prestazioni coraggiose dei piccoli e grandi del gispi

Sono passati due giorni da domenica 19 maggio e le prestazioni dei ragazzi in maglia Gispi meritano una menzione. Se non altro per la capacità di adattarsi ad un meteo che proprio non ne vuol sapere di sbloccarsi verso un clima più mite. Nel week end appena passato infatti hanno giocato 131 atleti per un totale di 13 squadre dislocate in 5 tornei. Ben 5 pullman a scorrazzare gispolotti per tutta l’Italia ovale tempestata da pioggia e fango.

Nonostante le condizioni atmosferiche avverse abbiamo mostrato di giocare a rugby in ogni evento con grande grinta. Da Siena a Paese, da Sesto a Rovato, fino al match di Pistoia dei Tigers i colori verdeblù hanno saputo farsi riconoscere a più riprese.

Proprio il gruppo seniores dei Tigers ha portato a termine un percorso iniziato a settembre e concluso con un record di 18 vittorie in altrettanti incontri, tutti conditi dal punto di bonus addizionale. Un totale che fa 95 punti nel campionato toscano di serie C. Questi numeri diventano ancora più importanti quando il focus passa sui 14 nuovi atleti entrati in rosa e sulla percentuale media di presenza agli allenamenti che è passata da 15 atleti a 23 atleti. Un gruppo che si è compattato per raggiungere un obiettivo e rappresenta un fiore all’occhiello del nostro club.

Adesso è tempo di festeggiare, ma rimane impressa una stagione che servirà da punto di partenza per una nuova sfida che attende i ragazzi di coach Tempestini da settembre 2019. La serie C nazionale.