Focus sull’under 14

La squadra under 14 del Gispi è stata la prima a riprendere ufficialmente l’attività a fine agosto ed ora, dopo quasi un mese e mezzo di allenamenti e partite, siamo già in grado di fare un piccolo e breve bilancio del periodo.

Nel fine settimana appena trascorso ci siamo confrontati con il Rugby Livorno 1931 e Vasari Rugby Arezzo. Il risultato del campo ci racconta di due vittorie rispettivamente per 26 a 14 e 48 a 15.

Il primo match vedeva coinvolti i ragazzi nati nel 2006 di fronte agli amici livornesi. Un incontro che negli anni è sempre stato equilibrato, così come la partita di sabato scorso che non ha fatto certo eccezione. Dopo un primo tempo trascorso fra lunghe fasi di possesso dei gispolotti e una difesa arrembante del Livorno,  è nella seconda frazione che il Gispi ritrova un po’ di ordine e qualità nei suoi attacchi girando la partita a suo favore, recuperando così con carattere lo svantaggio iniziale.

Il secondo match con Vasari Arezzo invece è stato fin da subito condotto dai gispolotti nati 2007. Una partita che ha dato la possibilità a tutti i ragazzi di giocare il proprio rugby, facendo vedere anche azioni pregevoli e un movimento offensivo in netto progresso.

Ci ha fatto il punto della situazione coach Simone Pagliai:siamo abbastanza contenti delle nostre prestazioni. Sabato scorso  entrambe le squadre hanno giocato un buon rugby, dimostrando anche grinta e maturità. Dobbiamo migliorare in difesa, perchè i ragazzi sanno che è un aspetto su cui puntiamo forte per crescere con omogeneità. Il lavoro è in itinere ma procede a passo spedito, per cui il suggerimento è sempre quello di popolare il campo e continuare l’apprendimento tecnico giorno dopo giorno. Concludo ringraziando i ragazzi e lo staff di Empoli con cui è nata una collaborazione molto proficua che consente a entrambe le parti di progredire affrontando la stagione con numeri più rassicuranti.”

Prossimo appuntamento sabato 26 ottobre sul campo di Coiano con Cavalieri Union e Florentia.