Lo sportello di ascolto a sostegno delle famiglie

Carissime famiglie,

ci rendiamo conto che il periodo storico che stiamo vivendo richiede ad ognuno di noi grandi sacrifici e un grande sforzo psicologico e umano.

Come psicologhe dello sport e della famiglia sappiamo bene quanto questa convivenza che ci obbliga a restare tutti stretti tra le nostre mura domestiche possa portare a momenti di difficoltà. Il rischio in cui possiamo incorrere è che le nostre azioni siano guidate dall’ansia e dalla paura.

Questi stati d’animo e queste emozioni sono normali risposte fisiologiche al momento di grande stress che stiamo vivendo. Dobbiamo, tuttavia, fare in modo che non siano queste emozioni a guidare i nostri comportamenti e il nostro agire. Sappiamo che è difficile riprendere il controllo dei nostri comportamenti autonomamente ed è per questo che siamo ad offrirvi il nostro sostegno a distanza.

Abbiamo deciso di dedicarvi uno spazio di ascolto digitale privato e gratuito contattandoci su queste piattaforme a partire da mercoledì 18 marzo:

– account Skype chiedendo di collegarsi al profilo ‘Psicologhe Gispi’

– videochiamata whatsapp al numero 339 1661348 / 3493269281

– telefonando al numero 339 1661348 / 3493269281

Saremo disponibili ogni mercoledì a partire dal 18 marzo dalle ore 17.30 alle ore 19.00.

Il rugby ci insegna l’importanza del fare squadra sopratutto nei momenti di difficoltà.

Noi tutti, educatori e collaboratori del Gispi, siamo compatti a distanza per sostenervi sia come atleti che come individui.

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.”

Diego Dominguez


Dott.ssa Elena Tasselli

Dott.ssa Maria Giulia Meoni