Piccola fuga dal rugby


Fra le tante opportunità che il periodo di quarantena obbligata ci offre, abbiamo sicuramente il tempo per approfondire la conoscenza di contesti sportivi meno noti. La stagione rugbistica è lunga, spesso totalizzante. Giochiamo a rugby, viviamo il rugby, guardiamo il rugby.

Decontaminarsi temporaneamente dalla palla ovale può essere uno stimolo per trovare spunti anche attraverso altre discipline che condividono i capisaldi insostituibili dello sport: sacrificio e abnegazione.

Il mondo del web mette a disposizione risorse gratuite e a pagamento in grande quantità. Ognuno ha la possibilità di cercare ciò che preferisce. In ogni caso l’accesso a certe piattaforme, anche quando non è gratis, è relativamente semplice. Amazon Prime ha un costo di 36 euro all’anno, ma oltre ai servizi di acquisto online, offre libero accesso a tantissimi contenuti video di natura sportiva. Il primo mese è gratuito.

Netflix invece prevede lo streaming a pagamento con tariffa mensile. Il punto di riferimento della serialità televisiva ha tre offerte. Base 7,99 euro, Standard 11,99 euro, Premium 15.99 euro.

Qui segue una piccola lista di contenuti consigliati che possono interessare gli allenatori, come i giocatori, come tutti gli appassionati di sport.

DOCUMENTARI AMAZON PRIME

  • Serie All or Nothing. Ok, per noi rugbisti la serie più famosa è quella sugli All Blacks. Noi vi consigliamo anche quella sulla squadra di calcio del Manchester City allenata dal guru Pep Guardiola e quella sul team di Football Americano Arizona Cardinals. La serie è ad ampio respiro e abbraccia molte altre discipline. Senza dubbio da esplorare.
  • Summit. L’ultra maratoneta, ultra ciclista e ultra sciatore Nico Valsesia filmato nella sua prima impresa di dislivello attivo partendo dal livello del mare in Liguria arrivando fino alla cima del Monte Bianco in 16 ore. Un personaggio unico nel suo genere, autore anche del libro “La fatica non esiste” (disponibile in ebook a pagamento su Google Play store)
  • Inside Borussia Dortmund. Una squadra che rappresenta l’anima di una città, il baluardo di una regione, raccontata fra competizioni, spogliatoi, allenamenti e pressione costante dei media.
  • L’Arca di Legno. Serie in 11 puntate sulla montagna e i suoi protagonisti. Fra adrenalina e storie autentiche di uomini solitari.
  • Ayrton Senna. Affresco completo della vita, dei riti e dei successi di un campione amatissimo dalla gente e scomparso prematuramente.

DOCUMENTARI NETFLIX

  • Icarus. La pericolosa macchia del doping corre sulle due ruote. Un documentario che non fa sconti a nessuno.
  • Bobby Robson. More than a Team Manager. Il racconto di vita di uno degli allenatori più influenti della storia del calcio.
  • Losers. Otto esperienze in cui sportivi hanno subito una grave sconfitta, salvo poi uscirne a testa alta, sportivamente o umanamente.
  • Diego Maradona. I film realizzati sul Pibe de Oro non si contano, questa ha una particolarità. E’ firmato dal premio Oscar Asif Kapadia e contiene un ampio repertorio del periodo napoletano con un focus particolare sulla vita fuori dal campo.
  • Sunderland till i die. Il calcio inglese è una galassia a parte. I risvolti sociali di una comunità operaia che tifa una squadra sfotunata. Un must see.

DOCUMENTARI GRATIS

  • RED BULL – La bevanda energetica Red Bull è diventata un brand che sponsorizza gli sport estremi su scala mondiale. Sul sito ufficiale sono disponibili molti documentari ad accesso libero.

Documentari di sport avventura Red Bull – Link

Documentari Motorsport Red Bull – Link

  • RAI – SPORT STORIES – Sul sito web Rai Play è disponibile in forma gratuita (prima bisogna iscriversi) la raccolta di brevi documentari su giovani sportivi che raccontano la loro vita da aspiranti campioni. Uno spaccato veritiero di un’Italia giovane e sognatrice che merita attenzione anche e soprattutto per la varietà delle discipline prese in analisi.

Sport Stories – Link

LIBRI

In questa fase è molto difficile procacciarsi un libro stampato e rilegato. Non si può andare in libreria e i corrieri danno la precedenza di consegna a oggetti di cui c’è più necessità. Qualcosa si trova al supermercato, ma si può comunque acquistare  un contenuto che ci piace attraverso la versione digitale in ebook per leggere attraverso lo smartphone, il tablet o il PC.  Le app dove comprare sono le classiche: google play store, amazon o anche i siti web di molte case editrici. La magia del libro non sarà lo stessa che si ottiene sfogliando la carta, ma circostanze eccezionali richiedono rimedi eccezionali.

Marco Pastonesi – Ivan Zaytsev – Mia

La storia dello Zar, il fenomeno del volley cresciuto fra la Russia e i palazzetti dello sport italiani con uno stile ben più che originale.

Andre Agassi – Open

L’autobiografia che ha sconvolto il tennis e ha cambiato per sempre i canoni di un genere letterario.

Federico BuffaBlack Jesus

Il mondo del Basket americano in ogni sua sfaccettatura raccontato attraverso le inconfondibili capacità narrative di Buffa.

Alex ZanardiVolevo solo pedalare

Un campione di coraggio che ha trasformato il dramma della perdita degli arti inferiori in una nuova opportunità di vita.

Giacomo PellizzariGenerazione Peter Sagan

Come un ciclista slovacco acconciato da rockstar è diventato una stella di livello mondiale.

Johan Cruyff, La mia rivoluzione

Il simbolo di una squadra d’avanguardia, l’Olanda, racconta la rivoluzione del calcio totale.

Post Correlati