E’ partita questa mattina alle ore 7.30 l’operazione “ritiro”. Le categorie under 10, under 12 e under 14 si sono trasferite a Chianciano Terme per un fine settimana di rugby e team building proprio come accade in ogni squadra sportiva che si rispetti.

I gispolotti avranno così l’occasione di divertirsi, lavorare sul campo e fare gruppo prima di tornare sui banchi di scuola nella giornata di lunedì 16 settembre. Il programma è concepito per alternare momenti di svago ad altri di rugby, atletica e attività motoria mista. Non mancheranno gli approfondimenti tecnici attraverso l’utilizzo di strumenti teorici.

Domenica 15 settembre a conclusione del week end si svolgeranno le partite a ranghi misti all’interno delle singole categorie. Un momento di coesione che concluderà il soggiorno nel più classico degli allenamenti aperti ai genitori.

“Il ritiro di inizio stagione è un momento formativo di grande rilevanza – ha commentato il DS Francesco Ursumando – perchè mette i bambini in condizione di affrontare una vacanza sportiva lontano dalla famiglia, spesso per la prima volta nella loro vita. Questo implica il superamento di alcuni piccoli ostacoli che li aiuteranno nel percorso di crescita all’interno del gruppo squadra. “

Seguiteci sui nostri canali social per rimanere aggiornati sullo svolgimento del ritiro.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.