Il punto sull’under 10

Il fine settimana appena trascorso ha visto la squadra under 10 tornare a giocare tra Scandicci e i campi del Rugby Valdarno . A fare il punto della situazione è stato Edoardo Lanzarini, che si divide fra l’attività di giocatore dei Gispi Tigers e quella di educatore under 10.

“I numeri in questo inizio di stagione, dopo un periodo di stallo, sono adesso abbastanza in crescita. Ogni domenica riusciamo a schierare tre squadre e l’obiettivo nel breve termine è quello di costruire un sistema di partecipazione che possa farci arrivare a quattro.”

Contento dell’approccio dei suoi piccoli gispolotti, coach “Lanza” rilancia:

“Il periodo autunnale non è facilissimo perchè la pioggia e le condizioni meteo ci mettono spesso in difficoltà. Però i ragazzi stanno rispondendo bene e la presenza agli allenamenti rimane costante. Le famiglie e i bambini capiscono che le gare del fine settimana sono il momento più divertente e che le soddisfazioni personali di ogni bambino sono una conseguenza che trova compimento solo attraverso il lavoro di squadra in allenamento”.

I numeri dunque sono quelli che servono soprattutto per migliorare prima e durante l’impegno agonistico.

“Il momento della partita che i bambini in questa categoria vivono attraverso i raggruppamenti regionali o i tornei è importante soprattutto per una crescita caratteriale individuale e collettiva. Affrontare le piccole sfide in partita è uno stimolo per gustare la parte buona della competizione, perchè come sempre nel rugby, la cosa più bella è giocare la domenica.”

Prossimi appuntamenti domenica 8 dicembre quando sia sul campo di Coiano sia in casa della Pol. Sieci si svolgerà un raggruppamento a cinque squadre.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.