Via di Coiano 19 - Prato
Mar / Mer / Ven 16:00 - 19:30 ; Sab 10:00 - 12:30
gispi a milano

A Milano è sempre una festa per il Gispi e per i gispolotti!

Il Memorial Capuzzoni, realizzato da AS Rugby Milano è uno dei tornei meglio organizzati in Italia ed è sempre un piacere per bambini, educatori e genitori passare un weekend nel capoluogo lombardo. Alcuni gispolotti hanno anche dormito in famiglia e in occasione del Torneo Denti-Reali del 22 aprile non vediamo l’ora di ricambiare l’ospitalità ai nostri amici milanesi.

Il Memorial Capuzzoni è stato un successo anche dal punto di vista sportivo per i nostri piccoli atleti che si sono divertiti e hanno conquistato anche importanti vittorie e piazzamenti: U9 e U12 hanno vinto la categoria, l’U7 si è piazzata seconda e il Gispi si è giocato fino all’ultimo la possibilità di vincere il Torneo come miglior società (l’ha poi spuntata Rugby Experience School L’Aquila).

Andiamo a sentire dalla voce degli educatori presenti a Milano come è andato il Torneo dei nostri GIspolotti!

UNDER 6 – CHIARA NOCENTINI

É stato un weekend impegnativo anche per i nostri Microbi e Virus che hanno vissuto la trasferta verso Milano, al Torneo Capuzzoni, travolti da molte emozioni!
Partiti sabato pomeriggio per affrontare un lungo viaggio in autobus insieme alla propria squadra, i nostri minirugbisti erano carichi e pronti per affrontare questa nuova esperienza. Il lungo viaggio é servito per legare ancora di più con gli amici e conoscerne nuovi tra i gispolotti più grandi. Tra cartoni proiettati e giochi fatti insieme, le quasi 4 ore di autobus sono volate.
Arrivati in albergo la squadra ha mangiato insieme, dopodiché noi educatori, Chiara e Gianluca, abbiamo voluto dedicare del tempo speciale per la consegna delle maglie da gioco e per trovare la carica giusta per affrontare la mattinata seguente insieme. C’è chi ha messo la maglia sotto il cuscino, chi l’ha indossata come pigiama, chi l’ha messa come una reliquia in fondo al letto, fatto sta che si sono a attaccati a quella maglia come mai era successo.
La mattina seguente sono stati in molti a svegliarsi prima del dovuto (nonostante abbiano dormito un’ora in meno a causa dell’ora legale) carichi come molle! Una volta arrivati al campo é stata bella la loro espressione (di gioia, ovviamente!) nel realizzare che non avrebbero giocato in mezzo al fango come era capitato ultimamente, perché quel campo era un campo speciale, sintetico. Così hanno iniziato a giocare e attivarsi insieme, prendendo confidenza con quel bellissimo campo.
Il girone ha messo subito a dura prova i nostri Microbi e Virus, che si sono dimostrati dei grandi lottatori. La mattinata è proseguita all’insegna del divertimento e sostegno tra compagni che si sono incitati a vicenda nei momenti più duri. Tra partite perse e vinte ci siamo classificati al decimo posto e noi educatori possiamo dire di essere stati molto contenti e soddisfatti del gioco visto in campo dalla nostra squadra di minirugbisti: tante mete segnate cercando lo spazio, tanti placcaggi per rubare il pallone, tanti sostegni pronti ad aiutare i propri compagni, ma quello che ci ha sorpreso in particolare è stata la tenacia nell’essere sempre presenti nel gioco per la squadra, senza abbandonarsi a distrazioni.
Ci teniamo a fare un ringraziamento speciale alle famiglie dei nostri U6 che si sono fatte coinvolgere senza fatica e che hanno dimostrato disponibilità, collaborazione e voglia di conoscere il nostro grande mondo del rugby!

UNDER7 – MATTEO MARTIRE

Per la prima volta insieme in questa stagione i piccoli della under 8 nati nel 2011 si sono ben comportati arrivando secondi al torneo, categoria U7! Abbiamo vinto il girone iniziale battendo Parco Sempione e la squadra AS Rugby Milano 2.
Nel girone finale abbiamo giocato e vinto contro Amatori Rugby Union Milano e person con l’ASR. Milano B per 3 a 1. In finale di nuovo contro l’ASR Milano 1 che però ci batte ancora per 5 a 2! Una bellissima prova dei gispolotti e tanto divertimento in campo! 

UNDER8 – GIORDANO FABBRI

U8 una vittoria due pareggi e una sconfitta nel girone iniziale hanno relegato la squadra al 3° posto del girone, poi in semifinale il cus Verona ci ha battuto per 3 a 1. Nella finale per l’11° posto battiamo la 2° squadra dell’AS Milano per 3 a 2. I ragazzi si sono divertiti, ma bisogna migliorare nell’aggressività, in troppe occasioni i nostri avversari hanno avuto il bandolo della matassa subendo il loro gioco.
Ci sarà tanto tempo per migliorare, sempre con il sorriso e la grinta giusta! 

UNDER9 – UNDER10 GIACOMO CIUOFFO

Vorrei partire facendo i complimenti all’ASR Milano per l’organizzazione, davvero tutto perfetto. E vorrei ringraziare le famiglie milanesi che hanno ospitato i nostri gispolotti, alcuni alla primissima volta da soli fuori casa! Tutto è andato nel migliore dei modi! 

L’Under 9 ha continuato il percorso interrotto lo scorso anno e non ha subìto il cambio di categoria, vincendo il Torneo in finale con i “rivali” storici dell’ASR Milano! I piccoli hanno giocato molto bene per tutto il Torneo! 

Per l’Under 10 il percorso è stato più difficoltoso: nel girone abbiamo perso contro una Benetton Treviso al momento più forte di noi e poi in semifinale contro Verona, dove eravamo ancora un po’ stanchi. Comunque abbiamo vinto la finalina con Petrarca e sono contento perchè possiamo migliorare ancora tanto! 

Un ultimo ringraziamento ai tanti genitori che ci hanno seguito in trasferta, è sempre un piacere vedere così tanto interesse! 

UNDER12 – ALESSANDRO RICCI

La squadra nell’arco di tutto il torneo ha espresso un gioco di alto livello; la concentrazione non si è mai abbassata all’interno di un contesto colmo di buone squadre. Aldilà dei singoli, si evidenzia una crescita di tutto il gruppo e anche dei ragazzi del primo anno under12. Questa vittoria, che si aggiunge al primo posto ottenuto a Roma la settimana scorsa dimostra le qualità tecniche e agonistiche dei nostri ragazzi. Bella e difficile la vittoria ottenuta in finale con Petrarca Padova. Continuiamo così! 

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.