Via di Coiano 19 - Prato
Mar / Mer / Ven 16:00 - 19:30 ; Sab 10:00 - 12:30

La carica dei 120

Progetto senza titolo-2

Gli impianti sportivi di Coiano tornano a popolarsi di bambini. Una notizia che riempie il cuore a tutti gli appassionati del rugby cittadino. 

Il contesto di emergenza sanitaria che stiamo vivendo da più di un anno non ha impedito alle famiglie di affidare i propri figli alle divertenti iniziative ludiche del Gispi. 

Da circa due settimane il nostro club ha attivato una promozione semplice e coinvolgente: un mese di attività gratuita per tutti i nuovi partecipanti.

E i nuovi gispolotti hanno risposto alla grande.

Tra sabato 15 e sabato 22 maggio abbiamo accolto 120 bambini under 6, con la partecipazione graditissima di alcuni gruppi provenienti dal progetto scolastico della scuola d’infanzia paritaria Cooperativa Sentieri. 

Stessa confortante presenza di circa 40 famiglie anche per il corso ‘Kids’, un progetto esclusivo dedicato ai bambini nati nel 2017 e 2018, tra i pochissimi in Italia così strutturato per questa fascia di età, una serie di lezioni aperte con particolare focus motorio dove si impara a correre, saltare, passare la palla, giocare con gli altri bambini.

L’aria di festa che si respira al Gispi è motivo di grande soddisfazione per il Presidente Fabrizio Bertocchi: 

“I segnali di ripartenza sono inequivocabili. La proposta educativa realizzata con grande professionalità dal nostro gruppo di allenatori è un motivo di orgoglio per tutto il club. In questa fase l’obiettivo è quello di offrire uno spazio di socializzazione a quei bambini che per tanti mesi sono stati bloccati a causa della pandemia. Sono molto felice di poter vedere le strutture del Gispi popolate da famiglie entusiaste, da piccoli sportivi in erba e da ragazzi motivati a insegnare il rugby. Rinnovo l’invito per chiunque volesse provare il nostro splendido sport: i campi del Gispi sono aperti a tutti.”

Per avere informazioni sul mese di prova gratuita clicca qui: https://www.gispi.it/2021/04/28/primavera-2021-prove-gratuite-di-minirugby/

Alcune immagini dello scorso week end: